Versione italiana • English Version

ItalianFlag American Flag

Visione gratuita

2020 Online Programs
Cliccare sul programma

In lingua originale con SOTTOTITOLI IN INGLESE

Si ringraziano tutti gli sponsor per il gentile contributo


Tintoretto
"Il documentario non lascia dubbi sulla modernità` del Tintoretto, sulla audacia delle sue pennellate" - ARTE MAGAZINE
TRAMA: Tintoretto, il grande artefice del Rinascimento italiano, ha segnato in maniera profonda il volto artistico della città lagunare. Pittore irrequieto, era capace di sbalordire i suoi committenti con trovate sorprendenti, anche grazie alla gran velocità con cui eseguiva le sue opere.
Le innovazioni tecniche della sua pittura hanno esercitato un’influenza profonda e costante sulla storia dell’arte. La cerchia dei suoi ammiratori va da Peter Paul Rubens e El Greco fino a Max Beckmann e Jackson Pollock; Tintoretto ha lasciato nelle loro opere tracce tangibili. Paul Cezanne a nome di tutti lo ha visto come l’idolo della pittura: “La sua opera è immensa, include ogni cosa dalla natura morta fino a Dio; è un enorme arca di Noè; io mi sarei trasferito a Venezia soltanto per lui!”.
Non ci sono dubbi sulla modernità del Tintoretto, sulla audacia delle sue pennellate, sulla complessità delle storie narrate nei suoi quadri giganteschi, sulle sue strategie che oggi definiremmo da marketing. Tanto più sorprende è il fatto che non esista un documentario che ritragga in maniera attualizzata un maestro così ricco di fantasia.
CAST: Robert Echols, Mario Infelise, Roland Krischel
ANNO: 2020
DURATA: 80 min.
GENERE: Documentario
RATING: USA: no rating

ORARIO: 7 novembre, ore 15. EST alle 3. EST del 8/11
   

 

NOTE DEL REGISTA:     EP

Erminio Perocco è nato a Venezia. Studia storia medioevale alla facoltà di Storia di Venezia, però poi abbraccia la pubblicità, diviene direttore creativo esecutivo della Armando Testa e vince il leone d’oro a Cannes. Attualmente scrive e dirige documentari d’arte.

In merito ai suoi film, Perocco dice “Penso che alla fine tutte le esperienze fatte siano state importanti. Da mio padre ho appreso il gusto per una ricerca estetica e formale continua. Dal teatro, la recitazione. Dalla pubblicità la sintesi, ma anche il dover essere sempre io a interessare il pubblico e non viceversa. Dalla fiction l’amore per il racconto lungo, le sue dinamiche e le strutture narrative. Dall’Università la voglia di indagare a fondo le cose, per vederle sempre da punti di vista diversi. Più passa il tempo più scopro quante cose vorrei raccontare.”

DISTRIBUTORE: Berta Film, Via dell’Arcolaio 4r, Firenze; produttori: Kublai Film, Zeta Group, Videe, Beetz Filmproduktion, Arte Zdf